SOS ROSARNO CON “PRENDO CASA”

A Cosenza e nella Calabria tutta,

la democrazia rinasce dalla riappropriazione

Lo stato contro i cittadini, l’abuso legalizzato contro il diritto negato, l’intrallazzo contro la democrazia… Questa è per noi la sintesi di quanto avviene in questi giorni a Cosenza:

lo sgombero annunciato di “Quasi 100 persone, che da 1 anno e mezzo occupano lo stabile di proprietà dell’ordine delle canossiane da tempo abbandonato, sopperendo così alle lacune istituzionali ed alle politiche di chi dovrebbe garantire il diritto alla casa invece di specularci in maniera clientelare”.

...

INVITIAMO TUTTE LE REALTA’ DELL’ALTERNATIVA A MOBILITARE RISORSE ED ENERGIE PER DIFENDERE QUESTO E ALTRI PRESIDI DI AUTODETERMINAZIONE POPOLARE.

CON LA COSTRUZIONE E, SE NECESSARIO, CON LA LOTTA.

SOS Rosarno

Mercoledì, 28 Gennaio 2015 07:47

...nel Kurdistan turco, si sta manifestando il più alto esempio di accoglienza autogestita in grado di garantire la salvaguardia della dignità umana a miglia di persone sfollate per causa dell’attacco dell’ISIS alla cittadina di Kobane.

Mercoledì, 31 Dicembre 2014 14:17

ALL'INTERNO E NEL LISTINO I PRODOTTI PER SOSTENERE QUESTE NUOVE REALTA'

Venerdì, 07 Novembre 2014 18:28
Iscriviti alla newsletter